Un ANNO DI AMMINISTRAZIONE MASTELLA: TRA DELUSIONI, MANCATE OCCASIONI E SPERANZE SVANITE!

Stazione dei bus piazzale Santa Colomba: il comune cerca partner privati per la gestione. Attenzione alle nostre abitazioni……………………
Oramai il comune di Benevento è iscritto di diritto negli annunci di cercasi, baratto e vendesi. Basta andare alla voce annunci e si trova l’amministrazione comunale. Tutto quello che è assegnabile che può alleggerire dalla gestione amministrativa viene dato in affidamento oppure attraverso gare di appalto. Tutto o quasi va nella direzione del Closed, e così ora accade anche con la stazione bus. Non si è in grado di assicurare alla città alcun servizio e si preferisce assegnarli ai privati, nella speranza che sia il privato a sopperire alle lacune gestionali dell’amministrazione. Facile, quindi amministrare così? Il patrimonio pubblico, di noi tutti, “scaricato” nelle mani dei privati. Di certo sono svaniti tutti i proclami della campagna elettorale, allora si aveva le soluzioni ad ogni interrogativo che cittadini fiduciosi e speranzosi di una nuova alba, ponevano. Niente, da poter raccontare, solo delusione, amarezza e svaniti sogni e speranze per un popolo offuscato dal “bagliore del colle”. E non sono solo nostre considerazioni, anche altri organi di informazione hanno verificato attraverso sondaggi e inchieste che la delusione dei cittadini è forte, si aspettavano risposte mai pervenute e nel migliore dei casi i cittadini hanno rimandato l’amministrazione comunale al prossimo anno………..se ci arriveranno, noi aggiungiamo, vista la insipienza dimostrata in questo primo anno. Ma dal “ colle” potranno sempre fregiarsi del mattutino di turno che elogia ed enfatizza anche un banale starnazzare……………dobbiamo solo fare attenzione alle nostre abitazioni, nel caso in cui questa amministrazione pensi di affidarle…………..a privati. Un noto politico diceva…a pensar male a volte si sbaglia……ma a volte si indovina.

author