Terminata la verifica sulle cause di incompatibilità ex art. 63 del TUEL Dalla procedura non è emersa alcuna situazione riconducibile a tale iptesi normativa

In relazione alla procedura di verifica circa l’eventuale sussistenza di cause di incompatibilità di assessori e consiglieri derivanti da debiti liquidi ed esigibili per imposte, tasse e tributi, si rende noto che il dirigente del Settore Gestione Economica ha comunicato alla Segreteria Generale dell’Ente che non risultano situazioni di incompatibilità ex art. 63 del TUEL e che solo un consigliere ha attualmente in corso due dilazioni di pagamento (una con il Comune e un’altra con la concessionaria Soget) per accertamenti e ingiunzioni fiscali TARSU.

author
No Response

Leave a reply "Terminata la verifica sulle cause di incompatibilità ex art. 63 del TUEL Dalla procedura non è emersa alcuna situazione riconducibile a tale iptesi normativa"