Revoca Ingaldi in arrivo ad inizio settimana.

Redazione web.

Dopo l’annosa vicenda e tutte le incomprensioni sorte sulla mensa è in arrivo una revoca / dimissioni dell’assessora Amina Ingaldi. Il Sindaco Mastella non ha gradito la lettera inviata e protocollata al Comune dove la Ingaldi prendeva le distanze e “ bacchettava “ Mastella in merito alla cattiva distribuzione delle deleghe assegnate. Quella della Ingaldi è la seconda revoca nel giro di pochi mesi di Governo cittadino che Mastella attua. Come si ricorderà per alcuni post offensivi fu defenestrato Gerardo Giorgione che sulla sua bacheca di Fb pubblicò dei post contro Renzi e famiglia. L’operazione nomina giunta effettuata da Mastella solo sulla scorta dei voti ricevuti in campagna elettorale non ha prodotto l’effetto desiderato, in quanto in questi casi è facile trovarsi al cospetto di forte mancanza di esperienza nel capo politico amministrativo. E’ bene ricordare che la Ingaldi politicamente subentra nella scorsa Consiliatura a Palazzo Mosti come surrogata dalle dimissioni dell’ex Consigliere Cangiano. Una consiliatura che la vede sua presenza per poco tempo visto la permanenza di alcuni anni del Cangiano in consiglio. Poi candidata nelle liste mastelliane viene eletta e nominata assessore alla Pubblica Istruzione. Questi valzer di entrata ed uscita di assessori dall’assise comunale dimostrano quanto sia debole e fragile dal punto di vista politico – amministrativa di questa giunta. Ma sarà questo l’ultimo episodio? Noi riteniamo che nel prossimo futuro ci saranno altri stravolgimenti considerato il “disagio” che si annuncia da parte dei consiglieri di maggioranza che rivendicano maggiore interazione con la giunta. Mastella credeva di aver risolto tutto con l’elezione? Si sbaglia di grosso! Questa sua esperienza amministrativa si tradurrà in una Caporetto politica – amministrativa che chiuderà ingloriosamente una “ vita da politico”

author
No Response

Leave a reply "Revoca Ingaldi in arrivo ad inizio settimana."