Redazione web. Il fitwalking come occasione per stare bene e (ri)scoprire la città. Domenica 26 a Benevento

Per stare bene bisogna camminare. Bastano tre, quattro volte a settimana di camminata per apportare numerosi benefici all’organismo. Si rafforzano le ossa, le articolazioni e i muscoli e si può anche perdere peso. Si abbassano i livelli della pressione e del colesterolo. E i benefici sono anche psicologici, perché camminare migliora l’umore: insomma indossare una tuta e un paio di scarpette da ginnastica è un ottimo antidepressivo naturale! Uno stile di vita diffuso tra i giovani ma anche tra i meno giovani: è in costante aumento il numero di chi abitualmente cammina tanto che Feder Trek – Escursionismo e Ambiente, ha lanciato da qualche anno l’iniziativa della Giornata Nazionale del Camminare che si articola in molti programmi diffusi su tutto il territorio e in tutte le città.
Camminare in città può anche essere un’ottima opportunità per riscoprire i monumenti o per scoprirne di nuovi, per innamorarsi di angoli, vie, piazze, scorci di fronte ai quali, troppo spesso, presi dai ritmi frenetici della vita quotidiana, passiamo indifferenti.
La (ri)scoperta dell’inestimabile valore di palazzi, monumenti e altri luoghi – simbolo della nostra bellissima città, è affidata domenica 26 marzo a una nostra concittadina, che ha organizzato una mattinata di fitwalking (la pratica sportiva non competitiva del camminare per rimanere in forma).
Tutti possono partecipare in maniera gratuita. Il concentramento è previsto per le ore 7,30 in V. le Principe di Napoli (nei pressi della stazione centrale) e poi si camminerà lungo il viale della stazione, Corso Garibaldi, Viale Atlantici, zona Pacevecchia per poi fare ritorno e concedersi una sana colazione “bio” offerta dalla titolare.

author
No Response

Leave a reply "Redazione web. Il fitwalking come occasione per stare bene e (ri)scoprire la città. Domenica 26 a Benevento"