Polizia di Stato: arrestato per tentato furto un giovane di Avellino mentre un altro viene deferito all’A.G. in stato di libertà.

Scatta l’allarme acustico presso l’istituto della scuola primaria Bilingue di questo capoluogo: due giovani, vengono immediatamente intercettati e fermati dalla Polizia di Stato, uno residente nella provincia di Avellino, viene arrestato per “tentato furto”; l’altro, residente in provincia di Benevento, deferito all’A.G. in stato di libertà.
Nel cuore di questa notte, alle ore 03,30, un equipaggio della Squadra Volanti, a seguito di segnalazione di allarme acustico in atto, è intervenuta prontamente presso l’istituto della scuola primaria Bilingue, sito in questa via Marco da Benevento. Un giovane, alla vista dell’auto della polizia, si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce all’interno del piazzale antistante l’obitorio dell’Ospedale “G. Rummo”.
Gli operatori di polizia dopo un’attenta osservazione dei luoghi hanno notato un’autovettura sospetta parcata nelle immediate vicinanze e si sono appostati.
Dopo circa mezz’ora due giovani, con aria guardinga si sono avvicinati al muro: appena saliti a bordo gli operatori della Volante, immediatamente, li hanno bloccati.
Gli stessi, trovati in possesso di un “profilato in ferro” da usare come arnese atto allo scasso, avevano tentato di effettuare un furto all’interno della scuola e solo grazie al pronto intervento della Polizia di Stato avevano desistito dandosi alla fuga.
Credendo, poi, di averla fatta franca erano ritornati sul luogo a prendere l’autovettura trovando i poliziotti ad attenderli.

author
No Response

Leave a reply "Polizia di Stato: arrestato per tentato furto un giovane di Avellino mentre un altro viene deferito all’A.G. in stato di libertà."