Inchiesta UDEUR: ascoltato in aula a Napoli, il Sindaco Mastella. Se condannato rischia.

Si tratta del processo Udeur che si protrae oramai da 9 anni.
Il pubblico Ministero Per Mastella e per il suo ex consuocero Carlo Camilleri, ha chiesto due anni ed otto mesi di condanna, la prescrizione per la moglie, Sandra Lonardo Mastella e due anni per gli ex assessori di Antonio Bassolino Luigi Nocera e Andrea Abbamonte.
Mastella, per una ventina di minuti, ha raccontato i fatti che lo riguardano precisando che non si è trattato, di una concussione ma di un atto politico essendo egli lontano dalla politica locale in quanto segretario nazionale del partito politico.
Mastella è teso nervoso come giusto che sia e sa dell’importanza di una eventuale condanna, verrebbe applicata la famosa legge Severino, ed in quel caso scatterebbe per il Sindaco la sospensione dalla carica di primo cittadino a Palazzo Mosti.

author
No Response

Leave a reply "Inchiesta UDEUR: ascoltato in aula a Napoli, il Sindaco Mastella. Se condannato rischia."