Fucile e munizioni nascoste illegalmente in casa: nei guai 47enne

Nascondeva illegalmente una carabina calibro 12 e 22 munizioni all’interno della camera da letto. Per questa ragione un 47enne di Castelpoto, operaio incensurato, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Vitulano.

Le manette sono scattate in mattinata nel corso di un servizio di controllo del territorio, anche in riscontro ad una specifica attività info-investigativa. L’arma, modello eg 712, è stata sequestrata insieme con i proiettili. L’uomo è ora ai domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

author