Benevento: Fiamme gialle sequestro di materiali contraffatti.

I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria hanno sequestrato circa 1 milione e 200mila articoli contraffatti “Made in China” privi delle indicazioni previste dal Codice del Consumo.

I militari, coordinati dal tenete colonnello Gennaro Pino, hanno effettuato una serie di controlli all’interno di un negozio cinese di Benevento. Nel mirino delle fiamme gialle migliaia e migliaia di materiali esposti per la vendita (apparecchi per la casa, accessori per casa ed ufficio, minuteria metallica, ferramenta, bigiotteria e tanto altro) privi delle “istruzioni” in lingua italiana ovvero del “contenuto minimo” delle prescrizioni necessarie per informare i consumatori circa il corretto utilizzo della merce.

Al termine delle operazioni, i militari hanno segnalato la titolare dell’attività, una cittadina cinese ventottenne, residente a Canosa di Puglia, alla Camera di Commercio di Benevento, che procederà ad irrogare le previste sanzioni amministrative. Secondo una prima stima il valore della merce sequestrato potrebbe essere di circa 350mila euro.

author