Benevento. Celebrato il 203° anniversario dell’Arma dei Carabinieri

La cerimonia, celebrata alle 10, è stata presieduta dal colonnello Alessandro Puel, dinanzi ad uno schieramento di formazione di militari di tutti i reparti dipendenti. Hanno partecipato inoltre i rappresentanti di tutte le Sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo della provincia con i rispettivi labari, nonchè vedove e orfani di militari caduti in servizio. Nel corso della manifestazione è stata data lettura del Messaggio del Presidente della Repubblica e dell’Ordine del Giorno del Comandante Generale. Dopo il discorso del colonnello Puel (che riportiamo integralmente di seguito) sono state consegnate alcune ricompense a militari distintisi in attività di servizio. Tra le autorità che hanno presenziato, il prefetto di Benevento Paola Galeone, il presidente della Provincia Claudio Ricci, il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro e il procuratore aggiunto Giovanni Conzo.

Il Presidente della Provincia Ricci, che ha premiato alcuni militi segnalatisi per importanti operazioni di polizia di contrasto alla criminalità, ha voluto segnalare al Comandante provinciale Colonnello Alessandro Puel la gratitudine di tutti i cittadini verso i Carabinieri ed ha segnalato l’altissimo senso del dovere e la preparazione professionale degli uomini e delle donne in divisa.

La fondazione dell’Arma dei Carabinieri risale al 13 luglio 1814, quando il Re Vittorio Emanuele I°, con Regie Patenti, costituì i Carabinieri Reali, un Corpo di militari “… per buona condotta e saviezza distinti …” che, oltre a contribuire alla difesa dello Stato in tempo di guerra, erano in tempo di pace “… specialmente incaricati di vegliare alla conservazione della pubblica e privata sicurezza …”.
Una duplice funzione che i Carabinieri conservano tuttora: la difesa dello Stato in qualità di Forza Armata e la difesa dei Cittadini, come Forza di Polizia.

Una curiosità. La celebrazione della ricorrenza dell’Arma, quest’anno, è stata segnata anche dal fatto che nei mesi scorsi il Corpo Forestale dello Stato è confluito nell’Arma dei Carabinieri.

author