Alternativa Popolare. Barone: “Continueremo alleanza con il Pd”

Si è svolto ieri a Roma l’ultimo congresso del Nuovo Centrodestra nato nel 2013 dopo la diaspora e i dissapori creatisi in Forza Italia. Il partito di Alfano ora si scioglie per dare vita ad un soggetto nuovo e di più ampio respiro.

“Saremo una vera Alternativa Popolare, un’alternativa a populismi ed estremismi che nulla potranno mai produrre di buono per il Paese”. Così, a margine dell’assemblea di Roma che ha cambiato il nome di Nuovo Centrodestra in Alternativa Popolare, il componente della direzione nazionale Luigi Barone.

“Daremo valore alla famiglia, alle imprese, ai giovani, continueremo nel solco avviato con la nostra buona azione al Governo” prosegue Barone che annuncia “cambiamenti organizzativi. Tanto a livello nazionale, quanto sul piano regionale e sannita, daremo un nuovo impulso all’attività politica di Alternativa Popolare. Non lavoreremo certo ad escludere ma ad includere, allargheremo Ap a tanti amici sindaci ed amministratori che ad iniziare dalle Provinciali hanno condiviso con noi una stagione di successi; è giusto renderli partecipi delle attività di Alternativa Popolare”.

author
No Response

Leave a reply "Alternativa Popolare. Barone: “Continueremo alleanza con il Pd”"