62enme a giudizio x presunte molestie a minorenne

Il processo partirà l’11 luglio, esattamente a distanza di due anni dall’episodio per il quale il gup Giuliana Giuliano l’ha spedito a giudizio, così come chiesto dalla Procura. Che ritiene Salvatore Procaccini, 62 anni, di Paupisi, il presunto autore di molestie sessuali di cui avrebbe fatto le spese una 15enne.

Secondo la ricostruzione operata dagli inquirenti, mentre stava ascoltando musica dietro il bancone del negozio di famiglia, la ragazza sarebbe stata avvicinata dall’uomo, che l’avrebbe afferrata per un braccio e l’avrebbe baciata e palpeggiata, abbassandosi, infine, i pantaloni.

Era l’11 luglio 2017, la condotta contestata all’imputato era stata interrotta dall’arrivo del fidanzato della minore. Di qui la denuncia ai carabinieri e l’avvio dell’indagine, sfociata, ora, nella decisione di fissare il processo a carico del 62enne, che, difeso dall’avvocato Giuseppe Sauchella, ha sempre respinto ogni addebito, sostenendo che l’accusa nei suoi confronti è del tutto infondata. Per la 15enne, parte civile, l’avvocato Angelo Leone.
Michele Limata

author
No Response

Leave a reply "62enme a giudizio x presunte molestie a minorenne"