Scrivere per guarire. Il premio letterario dell’Associazione “Io più forte di te”.

Il dolore, la sofferenza e la malattia hanno sempre fatto parte del femminile. La letteratura, la poesia, l’arte, tra paradigmi tradizionali e contemporanei, ci restituiscono diversi cammini, metaforici o reali, di dolore al femminile. Malattie, lutti, tradimenti e sofferenze d’ogni tipo, alimentano drammi strazianti e spezzano vite femminili che si trovano a fare i conti con un dolore che frantuma le loro vite, le incatena o ancora le porta a fare i conti con il passato senza nessuna aspettativa per il futuro.
Le donne, le eroine dei romanzi, le protagoniste di molte novelle, conoscono i dolori del corpo, le ferite dell’anima, il tormento impotente, il supplizio dei supplizi, quello che ti fa dire “non posso più combattere” come scrisse Virginia Woolf al marito in un ultimo biglietto prima di lasciarsi annegare con delle grosse pietre in tasca.

Sulla base di tali premesse, l’associazione “Io più forte di te” istituisce un premio letterario nazionale che vuole altresì porre l’attenzione sulle opere artistico – letterarie come strumento di informazione, sensibilizzazione, divulgazione e sulla scrittura e l’arte come terapia del dolore.

Il premio è articolato in più sezioni: poesia inedita, racconto breve inedito e fotografia inedita. Il concorso è aperto a tutti i maggiorenni. Per le modalità di partecipazione e il bando integrale clicca qui: http://iopiufortedite.blogspot.it/2017/01/concorso-letterario-io-piu-forte-di-te.html. Il premio può avvalersi di una giuria qualificata che durante tutta la durata del concorso verrà presentata sul blog http://iopiufortedite.blogspot.it/.

author
No Response

Leave a reply "Scrivere per guarire. Il premio letterario dell’Associazione “Io più forte di te”."