Paupisi: sfondano e derubano nell’ auto di un assessore

Una tranquilla domenica mattina, per l’ assessore Giancamillo Morelli si trasforma in episodio sconcertante. Vista la bella giornata si era recato sulla pista ciclabile, presso la stazione di Vitulano, per un po’ di corsetta mattutina. Dopo aver parcheggiato l’auto sotto un viadotto che costeggiava la pista ciclabile, dove parcheggiano tutti “c’erano altre 2 auto oltre la mia”, “dichiara l’ assessore”, si è recato sulla pista dove ha impiegato circa un’ora e mezza di corsa andata e ritorno . Quando è ritornato all’auto, ecco trovata la sorpresa: vetro sfondato , borsello con documenti , carte e soldi sparito. In tanti anni a Napoli , “continua Morelli, non mi era mai capitato niente, doveva succedere proprio nelle mie zone”. L’ assessore ha continuato affermando che, la cosa che lo ha colpito maggiormente è che, un posto frequentato come quello , con tante persone di tutte le età , è completamente abbandonato e senza sorveglianza come il Bronx. Ha poi terminato la sua testimonianza sostenendo che, non metterà mai più piede li e spera, che le altre persone che frequentano la pista si tengano stretti portafogli e documenti. Episodi come questi sempre più frequenti nella società odierna vanno condannati e soprattutto segnalati.

Michele limata

author
No Response

Leave a reply "Paupisi: sfondano e derubano nell’ auto di un assessore"