Palazzo Mosti e la politica – amministrativa pasticciata.

Perde un’altro pezzo la maggioranza? Al momento il destino di Sguera è legato solo al ruolo di Consigliere Comunale. Si Sguera ha annunciato con una nota di lasciare il ruolo di Coordinatore di Forza Italia. Per ora solo questo poi si vedrà. Sguera come si ricorderà è stato eletto nelle file della minoranza e più precisamente nelle file del ex partito NCD, passato poi nelle file di Forza Italia con il compito di coordinare il partito cittadino. Oggi si dice che non riesca a conciliare il lavoro con la politica, non abbiamo dei dubbi che solo il tempo ci potrà svelare. E’ un po’ nel dna dei Sguera farsi notare per dimissioni e passaggi di campo, si ricorderà l’altro Sguera dei 5 stelle che si dimesso alcuni mesi fa. Questo il testo di Sguera.
“Cari amici, mio malgrado, sono costretto a rassegnare le dimissioni da coordinatore cittadino. Gli impegni professionali non mi consentono di continuare a svolgere l’attività di segretario del partito di Forza Italia, con la dovuta dedizione. Grazie alla collaborazione di tutti voi, nell’arco di questo anno, si è potuto lavorare in maniera proficua per le elezioni politiche ed amministrative e per l’organizzazione di importanti eventi quali gli Stati Generali di Forza Italia. Mi sembra, tuttavia, opportuno lasciare spazio a persone nuove che possano prestare il loro fattivo contributo al percorso del partito, già a partire dal Congresso per le elezioni del coordinatore cittadino e provinciale. Vi ringrazio, dunque, uno per uno, per la preziosa collaborazione ed auspico che con l’impegno fattivo e concreto di noi tutti si possano ottenere nuovi ed ulteriori risultati tutti finalizzati alla crescita del partito. Resto sempre a vostra disposizione per qualsivoglia confronto. Con affetto”.

author
No Response

Leave a reply "Palazzo Mosti e la politica – amministrativa pasticciata."