Mastella vuole chiuderli, Noi evitiamo la chiusura del centro sociale polifunzionale “E’ più bello insieme”

Mastella vuole chiudere il centro “E’ piu’ bello insieme” che il 30 giugno dovrà cessare la sua opera di assistenza a favore dei disabili. Cosi’ almeno ha stabilito il Comune ma la Caritas non ci sta
Oggi si incontrano Clemente Mastella e don Nicola De Blasio.
Don Nicola, nell’attesa, non sta con le mani in mano e, dopo le gravi accuse più amministrativo che politico, oggi sfida Palazzo Mosti lanciando una campagna di comunicazione denominata #Chiudeteci tutti con l’invito a condividere rivolto alla intera cittadinanza. L’appello è giunto a tutti e la campagna di adesione sopratutto sui social sta imperversando ovunque.
Il centro è chiaro che non può e non deve essere chiuso. in una città dove tutti vanno via dove tutti chiudono le attività dove i giovani scappano per non “morire” socialmente il centro per persone che già vivono forti disagi quaotidiani non si può permettere di eliminare l’unico organismo concreto di aiuto. Se poi il problema è che la Caritas offusca l’assessorato ai Servizi Sociali è altro aspetto. Ora la palla passa la Sindaco pto tempore Mastella vedremo se saprà e potrà rispondere questa volta con concretezza.
Vedremo Mastella cosa saprà o potrà rispondere.

author
No Response

Leave a reply "Mastella vuole chiuderli, Noi evitiamo la chiusura del centro sociale polifunzionale “E’ più bello insieme”"