Il Monza passa al Vigorito. Benevento più Amar che cord!

L’incontro tra Benevento e Monza aveva il forte sapore di un amarcord visto i trascorsi insieme dei due mister e della dirigenza monzese con Pippo Inzaghi oggi allenatore del Benevento calcio. Ed invece il sapore della “disfida” è risultato più AMAR che CORD. Si è trattata della 1° gara ufficiale davanti al proprio pubblico amico, in una serata afosa e ricca di umidità e che ha visto la partecipazione di circa 5000 spettatori non pochi per una gara di Coppa Italia giocata l’11 Agosto. E’ arrivata una sconfitta che fa più male dal visto del risultato che per il prosieguo della Coppa Italia. Si è trattato di un campanello d’allarme, di uno schiaffone per farci tornare con i piedi a terra ed evitare voli pindarici agostiniani che fanno illudere le tifoserie. Resta l’amarezza, la delusione, perché perdere fa perdere il sonno, ma siamo certi che questa sconfitta sarà utile per il prosieguo del cammino della squadra. Al mister chiediamo solo di fare chiarezza sul modulo da applicare senza adottare sistemi camaleontici che poco si adattano alle caratteristiche dei calciatori in squadra. Abbiamo obbiettivi più importanti da raggiungere, ora sotto a lavorare e dimenticare al più presto questo incidente di percorso. ( foto web )

author
No Response

Leave a reply "Il Monza passa al Vigorito. Benevento più Amar che cord!"