Benevento, Tassa Soggiorno Turisti : duro monito della Confcommercio.

Apprendiamo dai media che è in dirittura d’arrivo il Regolamento sull’Imposta di Soggiorno da adottare in città. Non fosse per l’autorevolezza delle fonti si potrebbe ipotizzare che trattasi di una gag di Scherzi a Parte”.

Così in una nota la Confcommercio di Benevento che interviene in merito al regolamento sull’Imposta di Soggiorno che dovrà entrare in vigore in città.

“Si apprende anche – aggiungono – che poi sarà istituito un Tavolo tecnico sul Turismo in cui le rappresentanze di categoria congiuntamente all’Amministrazione condivideranno dove investire l’imposta e questo senza ombra di dubbio è oltre scherzi a parte. Noi siamo fiduciosi che nella malaugurata ipotesi tale provvedimento completato l’iter amministrativo, senza essere prima ‘cestinato’, venga poi , in ogni modo osteggiato nell’assise del Consiglio Comunale. E’ superfluo elencare le motivazioni per cui non può essere vagliata, in alcun modo, una simile scelleratezza, il danno economico a tutto il comparto recettivo nel territorio comunale sarebbe incalcolabile. Agli addetti ai lavori, amministrativi, rivolgiamo l’accorato appello di istruirsi e ove fosse loro possibile di prendere nota delle procedure con cui i tour operator scelgono i punti di sosta, perché casomai non fosse noto a tutti la sosta media , dei turisti, nelle nostra città è di 48 ore. Un ultimo appello è opportuno rivolgerlo direttamente al nostro sindaco, è passato un anno dal suo insediamento ed è forse opportuno, per il bene del comparto, iniziare a valutare la reale competenza dei suoi collaboratori”.

author
No Response

Leave a reply "Benevento, Tassa Soggiorno Turisti : duro monito della Confcommercio."